Le cover in lana ti permettono di donare a tuo figlio un pannolino freschissimo anche in estate e la loro gestione è più facile di quella delle cover sintetiche. Non ci credi? Leggi l’articolo e cambierai idea! 🙂

Perché sceglierle

Queste cover per pannolini lavabili sono le più confortevoli per il tuo bambino. Non sono infatti dotate di elastici stretti in vita e sul girocoscia ma da una morbida fascia che blocca il bagnato senza stringere il bambino. In questo modo anche durante il cambio notturno, lungo e piuttosto “statico”, la tenuta sarà massima ma non ci sarà pericolo di lasciare eccessivi segni e ostacolare la corretta circolazione sanguigna del bambino.

cover 300x300La lana è una fibra 100% naturale. Le sue fibre sono impregnate di una sostanza naturale che si chiama lanolina. La lanolina rende le fibre della lana impermeabili: le cover fatte di questo materiale sono davvero insuperabili contro le fuoriuscite di bagnato. Inoltre le cover in lana sono le più efficaci per bloccare il bagnato notturno specialmente nei bimbi più “produttivi”. La lana infatti può assorbire fino al 30% del suo peso in liquidi prima di iniziare ad essere bagnata.

Ma la lanolina ha anche un’altra meravigliosa caratteristica: ha un grandissimo potere antibatterico. Questo significa che la cover in lana impregnata di lanolina non ha bisogno di essere lavata ad ogni cambio ma solo una volta al mese o nel caso si sporchi con le feci del bambino. La lanolina di cui sono impregnate le fibre della lana infatti reagisce a contatto con l’urina neutralizzando gli eventuali batteri in essa contenuti. La cover non avrà odore e dopo l’uso sarà sufficiente rigirarla e farla asciugare all’aria.

how wool works still 300x211
In questa immagine si vede molto bene il potere impermeabilizzante della lanolina: le gocce d’acqua rimangono in superficie!

I miti da sfatare

Quando senti parlare della lana pensi al caldo e ad una gestione difficoltosa? Le cover in lana per pannolini lavabili ti faranno capire quanto questi siano luoghi comuni da sfatare.

Leggenda numero 1: “La lana è calda, non posso utilizzarla in estate111 nappy emrys 1024x1024 300x300

La lana è uno dei tessuti più freschi. A differenza dei tessuti sintetici la lana è altamente traspirante (molto più di pile, PUL e TPU). Questo significa che toglie l’umidità dalla pelle del bambino e la lascia evaporare all’esterno invece di tenerla intrappolata all’interno. La lana con il suo alto potere traspirante fa evaporare l’umidità e più l’umidità se ne va più il bambino starà fresco. È dunque sempre consigliabile non far indossare nulla al bambino sopra alla cover. In inverno possiamo coprire le sue gambine con dei leg warmer.

Leggenda numero 2: “E’ difficile prendersi cura della lana!”

Come abbiamo visto le fibre della lana hanno un naturale potere antibatterico. Le cover in lana non hanno quindi necessità di essere lavate ad ogni uso. Dopo l’uso sarà sufficiente rigirarla e farla asciugare naturalmente all’aria. Nel giro di circa un mese la lanolina delle fibre si esaurisce. Lo noteremo dal fatto che la cover non è più perfettamente impermeabile e potrebbe iniziare ad avere un cattivo odore. A questo punto sarà necessario lavare la cover con un detersivo per lana (noi ti consigliamo l’ottimo detergente specifico per lana Disanae procedere ad un bagno in lanolina che restituisca il potere antibatterico e impermeabilizzante alle fibre.

Come si usa la lanolina:

Le cover in lana vanno lavate a mano a bassa temperatura (20-25° circa) ed asciugate naturalmente all’aria. La lana non va mai asciugata in asciugatrice (a meno che questa non possieda un ciclo di asciugatura specifico per la lana) né posta sopra a caloriferi, termosifoni o scaldasalviette. Il prezzo da pagare è avere una cover asciutta ma infeltrita, dura e rimpicciolita. Per preservare le fibre è importante non strofinare né strizzare la cover.lanolina 300x300

Una volta lavata e sciacquata la nostra cover possiamo procedere al bagno in lanolina. In commercio esistono varie tipologie di lanolina. Noi consigliamo il trattamento alla lanolina Disana molto semplice da utilizzare: basterà immergere la cover in una bacinella con un litro di acqua tiepida in cui avremo fatto sciogliere due cucchiai di trattamento alla lanolina Disana. Lasciamo a bagno circa 10-15 minuti per lato in modo che le fibre della cover si impregnino della lanolina. Possiamo anche aiutare questa operazione comprimendo con le mani (senza strizzare) la cover all’interno dell’acqua. Dopo il trattamento per rimuovere l’acqua in eccesso la cover non va mai strizzata ma compressa leggermente fra le mani. Per un’asciugatura più rapida possiamo stendere la mutandina fra due asciugamani e arrotolarli comprimendo leggermente in modo che assorbano l’acqua in eccesso.

Washing Wool Covers 16 700x467 285x300
Inserisci la cover in lana fra due asciugamani e arrotolali: risparmierai tempo nell’asciugatura.

Srotoliamo quindi gli asciugamani e ridiamo alla cover la sua forma originaria. La cover va stesa all’aria aperta al riparo dai raggi solari e preferibilmente in posizione orizzontale.

Avrete così una cover nuovamente attiva, autopulente, impermeabile, traspirante per un mese di lavoro .

Leggenda numero 3: “La lana è molto costosa!”

Una cover in lana non costa di più di una normale cover in PUL. La differenza è che la cover in PUL va lavata ad ogni cambio mentre la cover in lana come abbiamo visto può fare il suo lavoro anche ininterrottamente per un mese. Sarà dunque sufficiente avere due cover in lana in modo da avere sempre a disposizione una cover asciutta quando sto lavando o asciugando l’altra. Se invece utilizzo cover in PUL dovrò averne un numero decisamente maggiore oppure avere la costanza di lavarle fra un cambio e l’altro.

Raccomandiamo sempre di cambiare la cover in PUL fra un cambio e l’altro anche se asciutta. I materiali sintetici come PUL e pile non hanno potere antibatterico e quindi il loro riutilizzo per più cambi può far insorgere arrossamenti, dermatiti o altre tipologie di irritazioni

DisanaWoollenNappyCover natural model crawlaway LRG 300x300

Pensi ancora che la lana non faccia per te? Provala e non ne potrai più fare a meno!

Autore

Sono mamma di Mattia ed Emanuele e co-proprietaria di Ecobaby. Sono stati i miei figli a condurmi con le loro manine in questo mondo di salute e colore. E ora sono io a cercare di aiutare altri genitori come me a muovere i primi passi nell'universo lavabile.

2 Commenti

  1. Domanda: e il body? Se lo lascio a contatto con il fitted si bagna, se lo metto fuori dalla cover è scomodo! Voi cosa consigliate?

    • Ciao Silvia,
      con le cover in lana noi consigliamo di utilizzare una maglietta o canottiera intima e non il body. In alternativa puoi rendere il body più comodo utilizzando i body extender 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.