Autore

Sara Mandalà

Sono mamma di Mattia ed Emanuele e co-proprietaria di Ecobaby. Sono stati i miei figli a condurmi con le loro manine in questo mondo di salute e colore. E ora sono io a cercare di aiutare altri genitori come me a muovere i primi passi nell'universo lavabile.

Ecobaby seleziona solo i migliori marchi di pannolini lavabili in commercio. Oltre a un utilizzo semplice ed efficace questo ti permette di utilizzare i tuoi pannolini lavabili non solo per il tuo primo bambino ma anche per il secondo o il terzo. Ma se fra il primo e il secondo culetto lavabile passa un po’ di tempo, come vanno conservati i pannolini lavabili per non rischiare di rovinarli? Ecco i nostri 5 consigli per conservare al meglio i tuoi pannolini lavabili. Pulisci a fondo il pannolino Lavare correttamente i pannolini lavabili è il primo step per una conservazione ottimale. Può sembrare scontato ma i pannolini lavabili vanno riposti ben puliti. Puoi effettuare uno strippaggio (ovvero quel ciclo di tre lavaggi che si effettua prima del primo utilizzo dei pannolini lavabili) per rimuovere a fondo ogni residuo. Se non ti ricordi come si fa trovi leggi la procedura. Utilizza un detersivo…

Dal 4 al 10 maggio 2020 si tiene la European Babywearing Week, la Settimana Europea del Portare. Il tema di quest’anno è “Quarto trimestre e oltre”. Dopo i tre trimestri della gravidanza, c’è un altro trimestre fondamentale per lo sviluppo del bambino. I primi tre mesi fuori dalla pancia sono un periodo cruciale per la sua crescita. E se lo facciamo crescere dentro una fascia, beh… gli diamo un grosso aiuto 🙂 https://ecobaby.it/shop/settimana-europea-del-portare.html Ma cosa significa, nel concreto, la Settimana Europea del Portare? In questa settimana si proporranno incontri a tema, sconti esclusivi e si parlerà di babywearing a tutto tondo. Ecobaby mai come quest’anno la vuole celebrare. Segui i nostri social per scoprire articoli e approfondimenti sul portare in fascia e marsupio e dopo collegati alla nostra pagina per scoprire tutti gli articoli scontati del 10%! E ricordati una cosa importante: condividi le foto del tuo personalissimo babywearing sui tuoi social…

Il culetto del tuo bambino sta a contatto con il pannolino 24 ore su 24 e talvolta possono insorgere degli arrossamenti: oggi parleremo delle irritazioni o dermatiti da pannolino. Ricorda: per trovare una cura specifica, soprattutto se l’irritazione persiste, rivolgiti sempre al pediatra. Irritazioni da pannolini usa e getta: le cause La composizione dei pannolini usa e getta purtroppo non è molto chiara, infatti sono l’unico capo di abbigliamento che non ha l’obbligo di riportare sulla confezione o su un’apposita etichetta i materiali di cui è fatto. È quindi molto difficile per noi genitori capire cosa andiamo a mettere a contatto della pelle del nostro bambino. La dermatite da pannolino mette spesso in crisi i genitori Per renderli molto sottili, dagli anni ’80 i materiali assorbenti naturali, come la cellulosa, sono stati sostituiti in percentuale sempre maggiore da gel chimici super assorbenti (SAP) come il Poliacrilato di Sodio, in grado…

Durante la gravidanza e nei mesi in cui allatterai il tuo bambino il tuo corpo sarà soggetto a moltissimi cambiamenti. È importante quindi scegliere dell’intimo che rispetti questi cambiamenti, sostenitivo dove necessario e soprattutto rispettoso di parti delicate e sensibili come il seno. Il cotone organico è un materiale morbido e sicuro che ti andiamo a presentare attraverso un’azienda francese che dal 2008 realizza lingerie per gravidanza e allattamento. Cache Coeur, presente in più di 40 paesi, è una casa che ci è piaciuta perché riesce a produrre capi di abbigliamenti comodi e funzionali, senza rinunciare alla femminilità e alla seduzione. Ecco in breve i prodotti Cache Coeur che puoi trovare su Ecobaby Coppette assorbilatte Su Ecobaby trovi un’ampia selezione di coppette assorbilatte lavabili. rispetto alle coppette usa e getta, non contengono sostanze chimiche che rischiano di disidratare la delicata pelle del seno. Da anni trovi nel nostro negozio coppette…

Se utilizzi i pannolini lavabili, avrai sicuramente familiarizzato con istruzioni di lavaggio e soprattutto con la lista dei prodotti “proibiti”. Esistono infatti alcune sostanze che rovinano i pannolini lavabili: ammorbidenti e creme, ad esempio, tappano le porosità dei tessuti, impedendo alla pipì di essere assorbita. Se evitare gli ammorbidenti è piuttosto semplice (basta usare al loro posto una soluzione di acido citrico), più difficile è fare a meno della crema cambio. È vero, con i pannolini lavabili l’esigenza di utilizzare le creme viene meno. Sono traspiranti e privi di sostanze disidratanti: le irritazioni sono solitamente un lontano ricordo. Tuttavia capitano dei periodi in cui la pelle del bambino è comunque soggetta ad irritazioni. Ad esempio ciò può avvenire in concomitanza con lo spuntare dei dentini o durante lo svezzamento. In questo caso come si può utilizzare una crema lenitiva senza correre il rischio di rovinare irrimediabilmente i pannolini lavabili? Fino…

Stai cercando un pannolino per piscina o per il mare che lasci il tuo bambino fresco e libero di muoversi? I tradizionali pannolini per piscina usa e getta creano un grande ingombro al tuo bambino perché una volta in acqua assorbono grosse quantità di liquido diventando pesanti e inefficaci nell’assorbire la pipì. Inoltre i materiali plastici di cui è costituito lo strato impermeabile esterno scaldano la zona genitale del tuo bambino. Ma niente paura, l’alternativa sana, economica ed ecologica esiste già! 😀 Per il mare o la piscina scegli i costumini contenitivi lavabili! Come funzionano? È semplice! Basta farli indossare al tuo bambino e il gioco è fatto: gli elastici rinforzati sul girocoscia e sul girovita impediranno alle eventuali feci di uscire in acqua contenendole al suo interno. I costumini contenitivi lavabili non sono dotati di parte assorbente: non esiste infatti alcun materiale assorbente che abbia la capacità di distinguere l’acqua…

Ci si aspetta che un pannolino sporco puzzi ma… cosa fare quando il pannolino puzza appena indossato? Oppure quando l’odore sgradevole si sente già dopo la prima pipì? Ecco in questo articolo come capire le cause del problema e come risolverlo. Da cosa deriva la puzza del pannolino? Prima di capire da cosa è causato l’odore sgradevole, è necessario capire cosa compone la pipì del bambino. L’urina è un liquido attraverso il quale il nostro corpo espelle acqua, urea, sali, urobilina e altri composti di scarto. L’odore acre che noi sentiamo dai pannolini, altro non è che l’odore di ammoniaca, un elemento chimico che deriva dall’urea presente naturalmente nella nostra pipì e in quella dei bambini. La pipì appena fatta, in assenza di infezioni, è inodore. Il tipico odore di ammoniaca si avverte quando, dopo alcune ore, l’urea si trasforma in ammoniaca. Quando senti questo odore acre? Se senti un odore…

Usare i pannolini lavabili è semplice e alla portata di tutti. Allora perché ti sembra tutto così complicato? Forse perchè fino adesso non hai mai incrociato questo articolo! Ecco i 7 consigli per iniziare ad usare con successo i pannolini lavabili. 1.Non acquistare tutto subito Ti capiamo: se entri su Ecobaby e dai un occhio a tutte quelle belle fantasie la tentazione di riempire il carrello è sempre in agguato! Ma effettuare una grossa spesa, tutta in una volta, potrebbe non essere la giusta soluzione. Magari hai fortuna e trovi il modello perfetto per tuo figlio. Ma può capitare di innamorarsi di un modello “sulla carta”, salvo poi scoprire che per tuo figlio il pannolino lavabile più adatto è un altro. Usiamo spesso questo esempio: i pannolini lavabili sono come i jeans. Ogni modello (di buona qualità) funziona e serve allo scopo, ma ogni marca ha una vestibilità diversa. C’è…

Se hai scelto di affidarti ai pannolini lavabili avrai sicuramente notato che esistono molte tipologie diverse. Perdersi nelle tantissime informazioni offerte dal web è molto, molto facile. Noi di Ecobaby proviamo a fare un po’ di chiarezza spiegandoti le differenze tra due delle più diffuse tipologie di pannolini lavabili. In questo articolo analizzeremo punti di forza e di debolezza di pocket e all in one. Via con il confronto! All in one: i punti di forza “All in one” significa “Tutto in uno”. Il nome già descrive come è fatto questo pannolino: è composto da un unico “pezzo”. Gli inserti sono attaccati al guscio esterno. In alcuni modelli le cuciture sono pensate per poter separare leggermente gli inserti, per permettere un’asciugatura più veloce. Il primo punto di forza è intuibile: trattandosi di un pannolino tutto unito è il modello di pannolino lavabile più simile ad un usa e getta. Lo si…

Le cover in lana ti permettono di donare a tuo figlio un pannolino freschissimo anche in estate e la loro gestione è più facile di quella delle cover sintetiche. Non ci credi? Leggi l’articolo e cambierai idea! 🙂 Perché sceglierle Queste cover per pannolini lavabili sono le più confortevoli per il tuo bambino. Non sono infatti dotate di elastici stretti in vita e sul girocoscia ma da una morbida fascia che blocca il bagnato senza stringere il bambino. In questo modo anche durante il cambio notturno, lungo e piuttosto “statico”, la tenuta sarà massima ma non ci sarà pericolo di lasciare eccessivi segni e ostacolare la corretta circolazione sanguigna del bambino. La lana è una fibra 100% naturale. Le sue fibre sono impregnate di una sostanza naturale che si chiama lanolina. La lanolina rende le fibre della lana impermeabili: le cover fatte di questo materiale sono davvero insuperabili contro le fuoriuscite di…

Assorbenti e salvaslip sono oggetti che entrano nella vita di una donna prima dell’età adulta in un periodo in cui la maggior parte delle ragazze vive ancora con i genitori. Si va avanti anni “con quel che passa il convento” e anche raggiunta l’indipendenza si continua solitamente ad utilizzare ciò che ci proponeva la mamma, un po’ per abitudine un po’ perché nella frenesia della vita quotidiana è raro fermarsi e chiedersi se esista di meglio in commercio. Cerchiamo dunque di capire come sono fatti gli assorbenti usa e getta e quali alternative possiamo trovare in commercio. Assorbenti usa e getta: cosa contengono? Tu ti sei mai chiesta di cos’è fatto un assorbente o un salvaslip usa e getta? Come accade per i pannolini usa e getta anche gli assorbenti monouso non hanno l’obbligo di riportare la lista ingredienti sulla confezione. Vengono promosse essenze, profumazioni, gel e sostanze miracolose ma non…

I bambini hanno bisogno di contatto,per loro stare in braccio è una necessità più che una scelta. Come sposare allora questo bisogno con la salute per la schiena di noi genitori? In nostro soccorso arrivano diversi supporti: dalle tradizionali fasce portabebè alle moderne soluzioni come mei tai e marsupi ergonomici. Per orientarti nella scelta, abbiamo scritto una guida apposita. In questo post ti presentiamo invece un nuovo marchio di supporti portabebè che Ecobaby ha portato in Italia: signore e signori, sono arrivati i marsupi ergonomici Olives and Applesauce! Ma prima un breve ripasso: cosa sono i marsupi ergonomici? Sono tre i fattori che rendono i marsupi ergonomici: 1. devono avere una seduta ampia, indicativamente da ginocchio a ginocchio. Questo per mantenere la naturale posizione “ad M”, ovvero con le ginocchia poste più in alto rispetto al sederino. I marsupi non ergonomici (e sono la maggioranza in commercio) hanno una seduta molto stretta,…

Quando i pannolini lavabili perdono tendiamo a pensare al peggio: tessuti cerati, PUL danneggiato, pannolini da cestinare… aiuto! Queste sono cose che possono accadere ma molto raramente, soprattutto se hai scelto pannolini lavabili di qualità. Le perdite dei pannolini lavabili la maggior parte delle volte dipendono dalla mancanza di piccoli accorgimenti che faranno risolvere in un lampo tutti i tuoi problemi. Sono due le domande fondamentali da porsi: Il pannolino è della taglia giusta o se è taglia unica è regolato sulla taglia corretta?Sto utilizzando abbastanza inserti assorbenti? Partiamo dalla prima: è vero che passando i mesi i nostri bambini crescono ma crescere non significa sempre necessariamente “ingrossarsi”. Ci sono fasi dello sviluppo di un bambino, come ad esempio il passaggio da neonato a bimbo “gattonante” e poi camminante, in cui i bambini crescono ma diventano più longilinei rispetto al neonato “pacioccoso” dei primi mesi. Il girocoscia si assottiglia e può essere…

I moderni pannolini lavabili sono prodotti con una varietà di materiali e tessuti. Per scegliere quello più adatto a tuo figlio, è opportuno conoscerne le differenze e le caratteristiche. Scopriamole assieme. Materiali usati per la fabbricazione degli inserti assorbenti Microfibra è il tessuto con cui vengono prodotti la maggior parte degli inserti assorbenti dei pannolini pocket. Trattiene molti liquidi e li assorbe velocemente mantenendo la pelle asciutta. I tempi di asciugatura sono molto rapidi. Per la sua elevata assorbenza non va mai posta direttamente a contatto con la pelle del neonato, in quanto la seccherrebbe troppo provocando rossore ed irritazioni. Altra caratteristica degli inserti assorbenti prodotti con questo materiale è di perdere liquidi se compressi (una specie di “effetto spugna”). Per questo un suggerimento è quello di usare la microfibra in combinazione con tessuti naturali. Canapa è uno dei materiali più assorbenti in assoluto. Basti pensare che a parità di spessore,…

Scegliere quali prodotti tenere nel nostro negozio, non è mai facile. Siamo genitori di gemelli e sappiamo quanto sia importante avere prodotti validi, facili da usare e che durino nel tempo. La nostra è un’attività di ricerca, a livello mondiale, sulle migliori marche. Nell’ultimo periodo abbiamo cercato un’alternativa più economica ai marchi tradizionalmente offerti (BumGenius, Rumparooz, Charlie Banana) e abbiamo trovato un marchio canadese: Sweet Pea. Come sono fatti? Si tratta di pannolini lavabili pocket taglia unica: grazie a dei pratici bottoncini, possono essere regolati in 3 taglie (indicativamente sono adatti a bambini dai 4 ai 20 kg di peso, trasformandosi da pannolini small a medium e large). La parte esterna è in PUL (poliuretano laminato) mentre la tasca interna è in micropile. Gli inserti in dotazione sono in microfibra. Cosa ci è piaciuto? Ci è piaciuta la cura e lo studio dei dettagli. La tasca in micropile ad esempio è aperta su…

Sono preziosi alleati per rimuovere in maniera veloce e pulita le feci di tuo figlio. Stiamo parlando dei veli cattura pupù: come si usano? Quali scegliere? Ecco tutte le risposte che stavi cercando. Quando i genitori si avvicinano al mondo dei lavabili, arriva sempre il momento in cui ci chiedono preoccupati: e con la cacca, come si fa? Noi consigliamo l’utilizzo dei veli cattura pupù: scopriamoli assieme. Perché si usano? I veli cattura pupù si usano per facilitare e velocizzare le operazioni di cambio del pannolino rimuovendo le feci in un rapido gesto. Non sono “obbligatori” ma danno una mano nella gestione quotidiana dei pannolini lavabili. In un caso particolare però diventano indispensabili: se tuo figlio deve usare delle creme i veli cattura pupù devono essere utilizzati per proteggere il pannolino lavabile dalla crema. Creme e oli infatti tappano le porosità dei tessuti creando la cosiddetta ceratura. In sostanza vanno a posizionarsi fra…