Pensi che usare la fascia o il marsupio in inverno sia scomodo? Niente di più sbagliato! Portare i bambini in inverno è una grande comodità! Meno giacche da togliere e mettere facendo arrabbiare i più piccoli, meno tempo passato al gelo a scaricare il passeggino dal baule della macchina, magari sopra a una pozzanghera, più sicurezza sulla temperatura del tuo bambino che sarà attaccato a te invece che distante da te.

Ma come assicurarti che sia tu che il tuo bambino siate coperti in maniera adeguata?
La cosa migliore da fare è sempre mantenere i corpi più possibile a contatto così da favorire la termoregolazione (usare quindi vestiti di cotone, più leggeri, da mettere sotto la fascia) e coprire poi a strati e contemporaneamente te e il tuo cucciolo.

giacca per portare in fascia wear me babywearing 5
Le giacche per portare sono un’ottima soluzione Qui vedi quella proposta da Wear Me, ideale dalla gravidanza e riutilizzabile anche quando il bambino non verrà più portat.


Pensa ad esempio a questa eventualità: ti prepari per una passeggiata e vesti il tuo bambino con tutona e giubbotto, lo metti in fascia ed esci. Non c’è contatto corpo a corpo ma il tuo bambino e tu siete ben coperti e state bene… incontri una cara amica che ti invita a bere un caffè: il bimbo dorme… caffè e chiacchiere: che sogno! Entrate nel primo bar, dove però fa caldissimo: che fare? Tolgo il bimbo con il rischio che si svegli? Lo lascio con il tutone dentro la fascia facendolo sudare? Ecco che la copertura a cipolla fatta su entrambi può aiutarti anche in situazioni di questo tipo.

Vediamo quali sono gli abiti migliori da usare per portare quando fa freddo:

  • Vestiti larghi: inizia spulciando negli armadi. Quali tra gli abiti che hai già in dotazione potrebbe essere adatto allo scopo? Quel maglione extralarge che non va più di moda, la felpa oversize che usi nelle domeniche pigre, la giacca di tuo marito, i vestiti della gravidanza, lo scialle ereditato dalla zia… troverai di sicuro qualcosa per iniziare subito e senza spesa a portare cuore a cuore.
  • Inserto per giacche: si tratta di un rettangolo di stoffa da agganciare alla cerniera (o ai bottoni) della tua giacca (o cardigan). Semplicemente aggiunge un pezzo extra all’indumento così da creare lo spazio per far stare il tuo bambino. Consente però di portare solo davanti.
  • Cover per portare: sono solitamente impermeabili e imbottite e appositamente studiate per agganciarsi al marsupio o fascia che stai utilizzando. Vanno utilizzati però sopra alla tua giacca, valuta bene quindi se fa al caso tuo considerato quanto detto sopra.
  • Giacche specifiche per portare: ne esistono di diverse tipologie e range di prezzo. Sono le più costose tra le alternative che ti ho proposto ma sono anche la soluzione più personalizzata ed efficace. Le mie preferite sono quelle che possono essere utilizzate dalla gravidanza, durante tutto il percorso portato (davanti e sulla schiena, come l’ottima giacca Wear Me) e poi essere sfruttate anche come giacche normali. Almeno ammortizzerai al massimo l’investimento fatto.
0G1C0721
Alcuni modelli di giacche per portare possono essere utilizzate sia dalla mamma che dal papà 🙂
  • Felpe per portare: se le temperature non sono troppo basse oppure per avere del calore aggiuntivo al coperto, valuta le felpe per portare. Sono mooooorbidosissssssime!
  • Legwarmer, calzettoni e cappelli: mentre il busto del tuo bambino è attaccato al tuo e sfrutta il calore dei due corpi uniti, le estremità fuori dalla fascia sono più soggette a raffreddarsi. Assicurati allora di coprirle a dovere, soprattutto se prevedi di stare al freddo per tempi lunghi o se le temperature sono davvero polari! Aggiungi dopo aver messo il tuo bimbo nel supporto, un bel cappellino, un paio di legwarmer e dei calzettoni pesanti. Potrai sempre toglierli nel caso ti accorgessi che il bambino ha troppo caldo!

Adesso che hai tutte le informazioni per attrezzarti a dovere puoi iniziare a portare il tuo bambino…anche sotto la neve! Se hai altre domande o qualcosa non è chiaro, contattaci, sapremo come aiutarti 🙂

Azzurra Miotto
Autore

Sono insegnante di canto e dopo la nascita di Amalia mi sono avvicinata al mondo del portare. Sono istruttrice certificata Trageschule/UK e ho fondato La fascioteca della Chiocciola e Wrap a Hug.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.